Sunday, April 21, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Rivoluzione nella Medicina d’Urgenza – Intervista al Dott. Fausto D’Agostino sul Congresso EMERGENZA-URGENZA

Il Congresso promette di essere un evento unico e rivoluzionario. L’uso di tecnologie, avatar e simulatori al Congresso EMERGENZA-URGENZA non solo mette in luce le criticità del sistema di emergenza ma anche mostra la via verso un futuro più sicuro e efficiente nella medicina d’urgenza. Il suo impegno costante nella formazione e nella sensibilizzazione dei cittadini sulle manovre di primo soccorso rappresenta un segno tangibile dell’innovazione nel campo della medicina d’urgenza in Italia. Il Congresso Teorico-Pratico Emergenza-Urgenza si terrà a Bari il 24-25 novembre. 


di Ivan Trigona – dalla Redazione Centrale per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Il Dott. Fausto D’Agostino, noto anestesista rianimatore e fondatore del “Centro Formazione Medica”, ci apre le porte del Congresso Teorico-Pratico EMERGENZAURGENZA.

Questo evento straordinario si terrà il 24-25 novembre prossimi a Bari e promette di rivoluzionare il mondo della medicina d’urgenza, focalizzandosi sull’importanza delle tecnologie, avatar e simulatori.

Da dove nasce l’idea di questo evento, che sta riscuotendo grande interesse, specialmente per l’uso di tecnologie, avatar e simulatori al Congresso EMERGENZAURGENZA?

Il congresso nasce dalla necessità di un confronto tra gli operatori sanitari. L’obiettivo è dare risonanza a questo mondo inefficace, sia per mancanza di strumenti che di un’adeguata organizzazione. La seconda giornata, con manichini robotizzati e ad alta fedeltà, permetterà di simulare ogni scenario clinico, grazie alla collaborazione di aziende leader nel settore della medicina simulata.

Qual è stato il motivo principale che l’ha spinta a fondare il Centro Formazione Medica?

La mia Associazione si impegna per diffondere a tutti i cittadini le manovre salvavita. La conoscenza delle manovre di primo soccorso per tutti i cittadini è fondamentale e dovrebbe essere insegnata a tutti. Lei è stato inserito nel tavolo tecnico sulla simulazione del Ministero della Salute, perché è importante? La simulazione è una tecnica fondamentale che consente l’addestramento in sicurezza, ripetizione di manovre, e valutazione della performance prima di passare al trattamento dei pazienti. Essa rappresenta una pratica utile ad insegnare, apprendere e migliorare la qualità dell’assistenza.

La seconda giornata del congresso è interamente dedicata a stazioni pratiche di addestramento, ci può parlare di questo?

Gli iscritti avranno la possibilità di ruotare su stazioni pratiche di addestramento con simulatori ad altissima fedeltà e potranno apprendere le tecniche grazie alla presenza di tutor esperti. Questo fa parte dell’approccio innovativo che punta a utilizzare tecnologie, avatar e simulatori al Congresso EMERGENZA-URGENZA.

Il Congresso EMERGENZA-URGENZA, sotto la guida esperta del Dott. Fausto D’Agostino, promette di essere un evento unico e rivoluzionario. L’uso di tecnologie, avatar e simulatori al Congresso EMERGENZA-URGENZA non solo mette in luce le criticità del sistema di emergenza ma anche mostra la via verso un futuro più sicuro e efficiente nella medicina d’urgenza. Il suo impegno costante nella formazione e nella sensibilizzazione dei cittadini sulle manovre di primo soccorso rappresenta un segno tangibile dell’innovazione nel campo della medicina d’urgenza in Italia. Il Congresso Teorico-Pratico Emergenza-Urgenza si terrà a Bari il 24-25 novembre. 

ott. Fausto D’Agostino, noto anestesista rianimatore e fondatore del “Centro Formazione Medica”, ci apre le porte del Congresso Teorico-Pratico EMERGENZAURGENZA
Si consolida l’asse tra il brand luxury e la web company veneziana. Andrea Cappello, ceo di Wmr: “L’obiettivo è il posizionamento in vista delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026”

Comments


Lascia un commento