Monday, December 5, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Scompare Carmelo Puija uomo politico catanzarese ed ex viceministro

Democristiano da sempre fu sottosegretario di Stato al Tesoro nei governi Goria e De Mita e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per gli Interventi straordinari nel Mezzogiorno nel governo Andreotti VII.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana , at 09/01/2022 Tag:, , , , ,

dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Vito Bordino (nCDU-Federazione Popolare Democratici Cristiani) ha diramato il seguente comunicato: “Tristissima notizia oggi. È mancato Carmelo Pujia. Un amico di sempre, un testimone illustre delle vicende politiche calabresi, un democristiano doc, un uomo di immensa saggezza e di esemplare umiltà. Un uomo che ha dato tanto alla sua terra. Un uomo dall’incredibile passione politica. La sua vita si è distinta anche per le immense doti umane e per il sentimento di autentica amicizia di cui era fortemente intriso il suo carattere. Ha segnato la storia politica di tanti decenni che ricorderemo sempre. A nome mio personale e del nCDU il più profondo e sincero cordoglio e sentitissime condoglianze ai familiari con un caloroso abbraccio. Don Carmelo, come lo chiamavo io, ora riposa in pace.”

Carmelo Pujia (Polia5 ottobre 1927 – Roma8 gennaio 2022) è stato un politico italiano.

Assessore e consigliere regionale in Calabria, presidente della Provincia di Catanzaro dal 1970 al 1975, è stato deputato della Democrazia Cristiana per tre legislature e sottosegretario di Stato al Tesoro nei governi Goria e De Mita e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per gli Interventi straordinari nel Mezzogiorno nel governo Andreotti VII.

L’on. Carmelo Puija

Comments


Lascia un commento