Sunday, April 21, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Arbitro Rutella


Calcio – Serie B. Travolto da un insolito destino il Palermo crolla al Barbera e rilancia le ambizioni del Venezia

Intanto, il venticinquemila sugli spalti, non si sono fermati un attimo nell’incitare la squadra e lo fanno come meglio non troveresti in nessun altro stadio, almeno della serie B. E una reazione,  più nervosa che tecnico-tattica, il Palermo la cerca, senza trovarla: troppo netto il divario tecnico-tattico e, ancor più, fisco-atletico tra la sparuta pattuglia (si fa per dire) rosanero e quella lagunare.

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 16 Marzo 2024

Calcio – Serie B. A Lecco il Palermo torna a vincere e sorpassa in classifica il Catanzaro riappropriandosi del 5° posto e ora attende il Venezia per volare oltre

Questi tre punti non illudano troppo: se davvero il Palermo aspira alla promozione diretta (cioè al secondo posto), deve cambiare marcia e ritrovare almeno quella con la quale ha battuto, strappazandolo, il fortissimo Como. E deve farlo subito; ha cinque giorni di tempo. Fino a venerdì, quando al Barbera arriverà il Venezia di Vanoli, lui sì, un serissimo pretendente alla promozione diretta.

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 10 Marzo 2024

Calcio – Serie B. A Brescia per il Palermo è notte fonda. Fa il bis di sconfitte, becca 4 gol e resta al palo. E domenica rischia il sorpasso!

Prosegue la lunga notte rosanero, cominciata all’inizio della ripresa della partita di Cremona, quando il Palermo era andato al riposo in vantaggio di due gol e con l’avversario ridotto in dieci uomini. Da lì è come se il bel giocattolo che Corini aveva appena (ri)trovato, si fosse rotto in mille pezzi, tanto da fare, una settimana dopo, una figura barbina contro la volenterosa, ma nulla più, Ternana di Breda   

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 2 Marzo 2024

Gianfranco Simmaco: “Porterò le prove della “rapina sportiva” al Procuratore Gratteri

Come spesso accade nello sport travalicandone i confini si finisce per entrare in spazi territoriali tutt’altro che sportivi. Per Gianfranco Simmaco (detto per l’appunto 1929) non ci sono dubbi ed è disponibile a portare sino in fondo la questione. Per quello che ha potuto si è detto disponibile a inviare tutta la documentazione copiosa, che ha raccolto, in questi giorni al procuratore della Repubblica Gratteri che, bontà sua, potrà esaminarla e poi magari decidere se sia il caso o meno di occuparsene per le vie giudiziarie.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Sport , at 4 Giugno 2022