Sunday, April 21, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Giorgia Meloni


Dai dati economici al Piano Mattei: l’Italia spicca il volo e primeggia in Europa sugli altri Paesi

“Per la prima volta dopo troppi anni l’Italia decide di tornare centrale nel rapporto con le nazioni africane, in particolare con quelle del Nord Africa. Lo fa trascinando con sé l’intera Ue, che non a caso era presente con le sue massime istituzioni alla conferenza”. Il Piano Mattei si configura come un’opportunità per l’Italia non solo dal punto di vista economico, ma anche e soprattutto sul piano delle politiche migratorie: “I risultati – promette Procaccini – li potremo misurare nel medio-lungo periodo”. E sull’approccio del governo Meloni sul tema dice: “Non affrontiamo l’emergenza in attesa di poterne affrontare una nuova ma creando le condizioni per una soluzione di lungo periodo”

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica ed Esteri Politica Italiana Rubriche , at 3 Febbraio 2024

Caso Meloni. Il gossip limita gli approfondimenti necessari in un Paese tormentato. Il gossip limita il pensare e lascia spazi su cui i poteri, senza nessuna investitura democratica, aumentano il loro volume di azione.

Un disinteresse disarmante difronte una democrazia in affanno, un Parlamento umiliato (il governo impedisce anche la presentazione di emendamenti dei parlamentari della maggioranza alla legge di bilancio), un progetto eversivo di un premierato forte (il sindaco d’Italia), una giustizia che segna il passo della inefficienza, una legge elettorale per cui i parlamentari si nominano e non si eleggono, un disegno di legge che scompone il Paese con il regionalismo differenziato,la nostra politica estera che non trova sufficienti spazi mentre in Africa la fa l’Eni !
Questo il segno di una democrazia malata.

By L'Italiano , in Corpo Diplomatico Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana Rubriche Uncategorized , at 22 Ottobre 2023

Cutro, la tragedia, le leggende, Pasolini, il c.d.m presieduto dalla Meloni e un Dio che pare averci abbandonato

Ma tra le storie e le leggende che si tramandano d’inverno nelle bianche case a Cutro e nel Marchesato fa eco quella della giovane e leggiadra Caterina Ganguzza, che fatta prigioniera da una galea turca, in una delle tante incursioni sulle coste dello Jonio, difese la sua fede, la sua religione e il suo onore, scegliendo di essere appesa all’antenna della nave nemica e martoriata nel fisico e nella mente, piuttosto che diventare un’odalisca alla mercé delle brame del sultano.

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza , at 13 Marzo 2023

I veri pericoli per il Paese non vengono da Amadeus e dal Festival della canzone di Sanremo, ma dalla mancanza di coraggio e di lucidità di una destra che continua a non cogliere l’ansia di modernizzazione, di cambiamento e di una nuova stagione dei diritti e di lotta alle disuguaglianze, che è stata manifestata liberamente nei monologhi e nelle canzoni  di Sanremo

I monologhi di Chiara Ferragni sulla violenza alle donne supportata dalla Presidente calabrese dell’Associazione Dire Antonella Veltri, il provocatorio riferimento di Francesca Fagnani al Procuratore Gratteri e alla disumana condizione delle carceri, il discutibile accenno di Paola Egonu al razzismo degli italiani, il delicato e struggente discorso di Chiara Francini sul bisogno di maternità della donna, il messaggio pirata degli Art. 31 a Giorgia Meloni sulla legalizzazione della cannabis, il ridimensionato messaggio notturno di Zelensky per interposta persona hanno aperto nel paese un inusuale spaccato politico e sociale, colmando il vuoto che i partiti e il Governo hanno lasciato in questi ultimi tempi

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza , at 13 Febbraio 2023

Fiducia. Pro Vita Famiglia: bene Meloni su famiglia e natalità. Libertà più violata è quella educativa

“Importante anche l’appassionata difesa del valore fondamentale della libertà fatta dal Presidente del Consiglio, ma va ricordato che la principale delle libertà oggi sotto più pesante ed esplicito attacco è quella educativa delle famiglie italiane, costrette ogni giorno a difendere i loro figli dalla “colonizzazione ideologica” del gender nelle scuole denunciata anche da Papa Francesco. “

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana , at 26 Ottobre 2022

Giorgia Meloni è la prima donna Presidente del Consiglio della Repubblica

Ora tutto è nelle sue mani. Ha carattere, forza politica e intelligenza. E’ una Donna ma ha “attributi” che mancano a tantissimi uomini. Ha carattere e chiare intenzioni di non farsi ricattare da nessuno. E’ arrivata al comando dopo anni di fiera opposizione. E la persona giusta, talmente giusta da essere lei l’italiana, al posto giusto, che potrà restituire dignità ad un Paese sino ad oggi preso a sberle e schiaffoni dentro e fuori i suoi confini territoriali.
Il Popolo d’Italia, quello che ama la nostra Penisola senza sé e senza ma, quello che si è recato alle urne per consegnare la svolta storica nelle mani di Giorgia Meloni è persuaso che la Nazione possa essere guidata dal buon governo del centrodestra e ponga finalmente la giusta attenzione alle priorità degli Italiani perché diventino obiettivi realizzabili!

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 21 Ottobre 2022

Vince la Destra Italiana e Giorgia Meloni sarà la prima donna Presidente del Consiglio della Repubblica

E’ andata finire proprio come previsto dai sondaggi. Con la Meloni in testa e tutti gli altri a seguire. Non c’é stata sorpresa come sperava “l’allettato” Letta che dal quartier generale del PD è dato partente, destinazione Parigi dove si dedicherà ad uno dei suoi hobby preferiti: l’insegnamento! Non c’é stato nessun sorpasso per il pentastellato e pentasurclassato Conte. Non si è salvato nemmeno il cuore pulsante della sinistra post comunista che ha raccolto ben poco rispetto a quel che era nel loro programma.
Il Popolo d’Italia ha emesso la sentenza assegnando la vittoria storica al centro destra! Un primato che vale il riscatto dei patrioti che si son battuti con la chiarezza e le proposte di ricette valide, per strappare l’egemonia ai finti democratici senza programma, senza idee, accomunati da un solo unico scopo: quello di rendere la Nazione un oggetto misterioso ingovernabile e impantanabile da poter plasmare secondo i piani più loschi e indefinibili che mirano principalmente a tessere trame per l’esclusivo bene delle loro aggregazioni politiche.
Le avevano tentate tutte anche la strana coppia” Calenda & Renzi, mirante principalmente a mantenere le singole posizioni e di qualche amico (a) più stretti nel panorama politico nazionale: visti i risultati, almeno tale obiettivo son riusciti a centrarlo.
Il M5S passa dai 333 deputati e senatori del 2018 alla manciata di parlamentari e c’é chi sia persuaso che sia stata un’affermazione. I dati reali però confermano come l’Italia possa essere guidata dal centrodestra. Ora sia restituita finalmente la giusta attenzione alle priorità degli Italiani!

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 25 Settembre 2022

Pagina successiva »