Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Un chilo di carburante per l’aviazione produce 3,15 chili di Co2: Ener2Crowd.com, la piattaforma ed app numero uno in Italia per gli investimenti green, scende in campo per un turismo più sostenibile

DA ENER2CROWD È ALLARME PER L’INQUINAMENTO PRODOTTO DAL TURISMO


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Secondo il World Travel & Tourism Council, l’8-10% delle emissioni globali di gas a effetto serra è causato dal settore dei viaggi e del turismo. «La maggior parte di queste emissioni è causata dallo spostamento da e verso una destinazione: più è lungo il percorso, maggiore è l’emissione di CO2» puntualizzano gli esperti di Ener2Crowd.com, la piattaforma ed app numero uno in Italia per gli investimenti green, che per sensibilizzare l’opinione pubblica ha lanciato il concorso «Ener2Travel», mettendo anche in palio 6 voucher dal valore di 500 euro ciascuno per vivere un’esperienza turistica in un resort eco-sostenibile (info: blog.Ener2Crowd.com/concorso-ener2travel).

Fino al 10 settembre 2023, chiunque investa almeno 300 euro nei progetti aperti su Ener2Crowd parteciperà all’estrazione di un viaggio-esperienza selezionabile nel catalogo del tour operator EcoLuxury.com. E più investimenti si faranno, maggiori saranno le chance di vincere. 

«Prendendo in esame le emissioni prodotte dai viaggi turistici in Italia, tra i mezzi di trasporto stradale usati per viaggiare, l’automobile è quella che contribuisce in maniera preponderante alle emissioni di sostanze climalteranti con valori che oscillano dall’82,5% del PM 2.5 al 93,3% dei VOC (Volatile Organic Compounds)» spiega Giorgio Mottironi, CSO e co-fondatore di Ener2Crowd, Chief Analyst del GreenVestingForum, il forum della finanza alternativa verde, nonché Special Assistant to the Secretary-General for Environmental and Scientific Affairs dell’Organizzazione Mondiale per le Relazioni Internazionali (WOIR).

E che dire degli aeroplani? «Gli aerei utilizzano il cherosene, una miscela ricavata quasi interamente da fonti fossili, la cui combustione —come quella di tutti i prodotti petroliferi, produce grandi quantità di Co2: 1 chilo di cherosene (pari a 1,25 litri) produce infatti 3,15 chili di Co2» risponde Giorgio Mottironi.

«Da parte nostra offriamo alle persone la possibilità di contribuire in modo efficace alla lotta contro il cambiamento climatico, finanziando progetti 100% green, ottenendo rendimenti fino al 9% annuo e garantendo un doppio beneficio: economico per chi investe ed ambientale per il pianeta e la collettività» assicura il CSO e co-fondatore di Ener2Crowd.

Con oltre 20 milioni di euro di fondi raccolti, più di 10 mila clienti ed una capacità di erogazione di finanziamenti green pari a 1-1,2 milioni di euro al mese, Ener2Crowd.com rappresenta il luogo di riferimento ed aggregazione per eccellenza per tutte quelle persone che, anche di differente età ed estrazione sociale, si riconoscono in un movimento a favore dello sviluppo di un modello di Green Economy che ha lo scopo di rendere la finanza strumento di mitigazione delle disuguaglianze, metodo di equità e buona pratica di progresso. Grazie alla piattaforma fino ad oggi si sono evitate 20 Kt (chilo tonnellate) di CO2.

«Siamo gli unici ad avere registrato una crescita costante in tutti questi anni, puntando ora ad ulteriori 20 milioni di euro di raccolta nei prossimi 12 mesi» conclude Niccolò SovicoCEO, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.com che già nel 2020 è stato scelto da Forbes come uno dei 30 talenti globali under-30, sottolineando il suo ruolo di ispiratore e modello di nuovi talenti ed idee per il futuro dell’Italia.

Comments


Lascia un commento