Tuesday, April 16, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


A Campello Alto (PG), un relais diffuso offre esperienze di arte, cultura fra i borghi dell’Umbria, ma anche percorsi di meditazione nella natura, fra le fonti del Clitunno, amate dai Romani 

Al lago la bellezza è per due: fuga d’acqua dolce e d’amore nei lake districts italiani


di Nicola Colao dalla Redazione Turistica del Quotidiano l’Italiano

Sul lago la bellezza raddoppia: le acque dolci sono uno specchio che duplica la meraviglia, come uno sguardo più intenso. Che siano tondi bacini di montagna, nascosti da crode petrose e poetiche, che siano, invece, placidi e aperti, come occhi curiosi, l’Italia, da nord a sud, è ricca di lake districts che rinnovano l’emozione di una vacanza dal sapore più profondo, intimo e rilassante. Quando partire? In autunno sicuramente, quando i colori riempiono la tavolozza delle emozioni, rinnovando l’incanto di una fuga romantica e rigenerante

Chi ama la brezza della sera e i colori di un tramonto infuocato può scegliere l’Alto Adige con i suoi specchi d’acqua che si celano nelle conche dolomitiche, patrimonio Unesco. Il lago di Carezza, per esempio, è il regno dell’arcobaleno se si sanno ascoltare le sue molte leggende. Fra ninfe ritrose e maghi audaci, una passeggiata in questo scampolo di Val d’Ega, fra Latemar e Catinaccio, è un toccasana, tanto più nei freschi pomeriggi delle prime giornate autunnali, immersi nello spettacolo del foliage. Come quartier generale si può eleggere, a pochi chilometri dalle acque limpide di Carezza, il Romantik Hotel Post Cavallino Bianco di Nova Levante (BZ). Immerso in un parco di 45mila mq, l’hotel offre un benvenuto sartoriale e autentico, cucina raffinata e del territorio e un centro benessere di 1500 mq, tutti ingredienti perfetti per quella romantica fuga d’autunno non ancora messa in agenda. (www.romantikhotels.com). 

Non lontano ci sono anche il lago di Caldaro e un altro raffinato “campo base”, ideale per scoprire lo spirito dei luoghi. Il Romantik B&B Art Hotel Jagdhof (BZ) è una dimora dal gusto nobiliare dove la famiglia Atz sa come arricchire il tempo libero dei propri ospiti, che qui giungono da tre generazioni. Ogni stanza è diversa dall’altra, innanzitutto perché ogni viandante è diverso e poi che perché ogni spazio dell’art hotel ha la sua storia. Tutte hanno poi per protagonista la cantina Torgglkeller dove si celebra il re del territorio, quel nettare prezioso che, proprio con la vendemmia, regala occasioni di visite guidate tanto golose, quanto approfondite. Non di solo calice vive però chi si fermi a Caldaro: qui si fa sport tutto l’anno e lo Jagdhof mette a disposizione ogni tipo di due ruote, dalle più robuste mountain bike, alle più frivole city bike, fino alle più tecnologiche e-bike. Dopo un pizzico di fatica è tempo di benessere, anzi di Bellavita: la spa dell’hotel offre diverse saune e una piscina di acqua marina, coperta e riscaldata. (www.romantikhotels.com).

È la terza perla d’acqua dolce dell’Alto Adige: il lago di Dobbiaco (BZ) conserva il suo segreto. Sono i glass cube degli Skyview Chalets, un nuovo modo di pensare ad una vacanza. Le barriere di assottigliano, la natura irrompe, portando il cielo stellato dentro a camere da sogno e dai molti comfort, fra saune a raggi infrarossi e jacuzzi sul terrazzo. Colazioni biologiche e la saggezza di una cucina a km zero sono una garanzia per ogni pausa golosa. Di giorno, però, ci si meritano queste lusinghe intraprendendo passeggiate intorno al lago che si colora di tutte le tinte dell’autunno, fino al tripudio dei sentieri fra i boschi del parco di Fanes-Senes-Braies. (www.skyview-chalets.com).

Benaco, Lario o Sebino? Tutti a bordo con Slow Drive, azienda di noleggio di vetture d’epoca senza conducente, con doppia sede a Padenghe, sul lago di Garda (BS) e a Lecco, uno dei capoluoghi del lago di Como. A caccia di suggestioni manzoniane o di George Clooney o della poesia di Catullo, basta un clic per costruire un tour – dalla mezza giornata all’intero fine settimana – a zonzo fra alcuni dei laghi più belli del nord Italia: si parte a bordo di una spider o di un’auto d’epoca, accompagnati solo dal vento e guidati dal senso delle proprie emozioni. (http://www.noleggioautodepoca.eu/ e https://www.classiccartour.eu/).

Per il lago d’Iseo, invece, si fa tappa al Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo di Clusane sul Lago (BS), che domina, dall’alto dei suoi 70 ettari di parco, i declivi del Sebino, punteggiati di ulivi. Il relais è meta ideale per una full immersion nella natura e non è lontano dalla Franciacorta dove è sempre ora di brindare all’amore e alla prossima fuga romantica. (www.romantikhotels.com). 

Dal nord al sud, la Campania custodisce uno dei lake district più suggestivi d’Italia che racconta anche la storia di una sfida vinta: sono i laghi Nabi, prima oasi naturale del litorale Domizio (CE). Oggi qui si arriva per assaporare un esempio di rigenerazione ambientale e di turismo sostenibile. Fra l’impagabile libertà di un campeggio di lusso e i comfort di un hotel strutturato, una notte al Nabi Resort & Glamping significa addormentarsi cullati da tende galleggianti o a bordo lago, oppure in esclusivi lodge sospesi sull’acqua, con tanto di vasca idromassaggio sotto le stelle, oppure nella grande, nuovissima, tenda Safari, con spiaggia privata e sogni ed emozioni dans l’eau.

Comments


Lascia un commento