Friday, February 23, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Lega Pro. Companeros Catanzaresi vamos a matar la Juve Stabia

Mentre i giallorossi vanno a caccia della vittoria numero nove Sky Sport Italia celebra il Catanzaro sul proprio sito ufficiale con il titolo “Migliori attacchi in Italia: il Catanzaro meglio del Napoli”. Sulla scia del “magic moment” delle Aquile giallorosse che continuano la loro marcia in testa alla classifica trovando anche risalto a livello nazionale e non solo, visto anche la speciale classifica degli attacchi europei che affiancavano la squadra di Vivarini a club come il PSG e il Manchester City.


di Lorenzo Fazio per il Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Sulla scia dell’importante vittoria di martedì con il Monopoli, il Catanzaro di mister Vincenzo Vivarini si appresta a vivere un nuovo delicato match casalingo contro le vespe della Juve Stabia. La Juve Stabia dell’ex Fiorentina Pasquale Padalino tenterà di “pungere” in ogni modo il Catanzaro per strappare un risultato importante al “Ceravolo” ma di fronte avrà una squadra carica e motivata dal suo grande cammino fin ora in campionato, dove si trova attualmente appaiata sopra tutti. A celebrare il momento brillante del Catanzaro è stata anche la nota emittente Sky Sport Italia che ha messo in risalto i giallorossi come miglior attacco stagionale, addirittura meglio del Napoli di Luciano Spalletti.

E a proposito della sfida contro la Juve Stabia abbiamo analizzato il match ai raggi X, con le statistiche del sito ufficiale giallorosso e a cura del Museo del Catanzaro Calcio, e riportiamo il Vivarini pensiero della settimana sul momento delle Aquile.

SKY SPORT: “IL CATANZARO MEGLIO DEL NAPOLI”

Sky Sport Italia celebra il Catanzaro sul proprio sito ufficiale con il titolo “Migliori attacchi in Italia: il Catanzaro meglio del Napoli”. Sulla scia del “magic moment” delle Aquile giallorosse che continuano la loro marcia in testa alla classifica trovando anche risalto a livello nazionale e non solo, visto anche la speciale classifica degli attacchi europei che affiancavano la squadra di Vivarini a club come il PSG e il Manchester City.

“Se la squadra di Spalletti sta dando spettacolo con la qualità del suo gioco, nel girone C di Serie C è la capolista Catanzaro a entusiasmare e a vincere con la forza del suo attacco. La coppia Cianci-Iemmello, 11 gol in due, sta trascinando il gruppo allenato da Vincenzo Vivarini. I giallorossi della Calabria sono il miglior attacco stagionale (contando le sole reti in campionato) a quota 29 gol, con una media di oltre 3 a partita. Di seguito, i migliori venti attacchi di club professionistici in Italia” cita testualmente il sito di Sky Sport Italia nel servizio sui migliori attacchi d’Italia.

Mister Vivarini nel corso della consueta conferenza stampa


VIVARINI: “GIOCO E ORGANIZZAZIONE PER VINCERE LE PARTITE”

Catanzaro in testa alla classifica e importante sfida al “Ceravolo” per le Aquile di Vivarini contro la Juve Stabia. Il pensiero del mister in una settimana molto intensa per i giallorossi: “Io dico sempre che nel calcio le variabili sono infinite. Squadra e allenatore devono analizzare tutte le situazioni, noi ci affidiamo al nostro gioco e alla nostra organizzazione per vincere le partite. Dobbiamo chiudere le partite, vedi Viterbese una gara molto intensa e Monopoli dove non siamo stati proprio brillanti, ma nel complesso sta andando bene con la squadra che sta interpretando bene tutte le partite. Stiamo ragionando sulla gara con la Juve Stabia e sappiamo che possiamo fare sempre di più. A volte ci dobbiamo accontentare a secondo di cosa la partita ti propone, vedi Monopoli. Tutti i nostri ragazzi meritano di giocare, non ci sono riserve e ruoli come dico sempre. E’ giusto che ci siano delle rotazioni. Ci sono varie difficoltà nell’affrontare ogni squadra, alcune squadre pensano prevalentemente a difendersi e facciamo fatica ad andare in profondità e a volte ci vuole più pazienza. Le gare si vincono anche con quella”.

CATANZARO-JUVE STABIA: IL MATCH AI RAGGI X (www.uscatanzaro1929.com – A cura del Museo del Catanzaro Calcio)
PRECEDENTI TOTALI
Le due società si sono affrontate complessivamente in 31 occasioni, con un bilancio sostanzialmente alla pari che vede 9 vittorie dei giallorossi e 34 reti segnate, 14 pareggi e 8 vittorie delle vespe con 31 gol realizzati. I precedenti sono stati così disputati: 22 in serie C (3° livello), 8 in serie C/2 (4° livello) e 1 in Coppa Italia di serie C. Il primo incontro ufficiale si è svolto il 24 Gennaio del 1932, quando la Catanzarese si impose sulla Stabiese per 5-0 alla 15° giornata del campionato di IV° serie ?C gir. F 1931-32, grazie alle reti di Ferrari, un autogol di Bernabei, una doppietta di Costa e il gol di Catapano a chiudere la cinquina.PRECEDENTI CAMPIONATO
In campionato le due società si sono affrontate in 30 occasioni, con 8 vittorie registrate da ambo le parti e 14 pareggi, 33 reti giallorosse contro le 31 gialloblù. L’ultimo incontro al “Nicola Ceravolo” si è svolto il 21 Novembre 2021, valido per la 15° giornata del campionato di serie C gir. C dell’attuale torneo 2021-22, ed è terminato 1-1 con le reti di Francesco Bombagi al minuto 85 abile a raccogliere un assist in area di rigore di Jari Vandeputte e a trafiggere di sinistro il portiere in uscita. Pareggio immediato all’89’ ad opera di Della Pietra con un colpo di testa ravvicinato.

ULTIMA PARTITA DISPUTATA VS JUVE STABIA
2021/22 JUVE STABIA-CATANZARO 1-1ULTIMO MARCATORE CATANZARO VS JUVE STABIA
TOMMASO BIASCI – JUVE STABIA-CATANZARO 1-1ULTIMA PARTITA COPPA ITALIA SERIE C DISPUTATA VS JUVE STABIA
29/08/1993 ?C CATANZARO JUVE STABIA 1-0 ?C COPPA ITALIA C 1993-94 ?C GIR. Q ?C 2° GIORNATA ?C 49′ MARZI (CZ)ULTIMO MARCATORE COPPA ITALIA SERIE C CATANZARO VS JUVE STABIA
MARZO MARZI ?C GOL 49′ IN CATANZARO JUVE STABIA 1-0 ?C COPPA ITALIA C 1993-94 ?C GIR. Q ?C 2° GIORNATA ?C 29/08/1993ULTIMA VITTORIA CATANZARO VS JUVE STABIA
21/04/2021 ?C JUVE STABIA CATANZARO 0-1 ?C SERIE C GIR. C 2020-2021 ?C 35° GIORNATA ?C 53′ PIERNO (CZ)

La corsa dei calciatori catanzaresi verso il settore riservato agli Ultras Giallorossi

Comments


Lascia un commento