Thursday, December 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Lotta e contrasto agli incendi nei boschi. Per la prevenzione in arrivo 40 milioni di euro alle 72 aree interne Snai. Bussone (Uncem): interventi positivi che i territori dovranno applicare bene e rapidamente

Strategie e opportunità di azione per prevenire gli incendi boschivi Uncem le ha concentrate nel dossier “Post-incendi. Organizzazione, Prevenzione, Gestione forestale”, prodotto ad agosto 2021, e scaricabile in PDF a questo link: https://uncem.it/wp-content/uploads/2021/08/UNCEM-incendi-e-post-emergenza-pianificazione-forestale-ago2021.pdf


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Per la prevenzione e il contrasto degli incendi boschivi arriveranno 40 milioni di euro alle 72 aree pilota della Strategia Aree Interne. Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile (Cipess) ha approvato ieri la destinazione delle risorse, che si sommano a 20 milioni per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Uncem sta lavorando, con la Ministra Mara Carfagna, per agevolare i territori e consentire una spesa delle risorse disponibili – 552.800 euro ad area – in modo efficace, secondo quanto sancito dal “DL incendi” convertito in legge dopo i grandi roghi dell’estate scorsa, in molte regioni del sud e nelle isole, nonché alla luce di quanto previsto dalla Strategia forestale nazionale che attua il Codice Forestale, legge dello Stato all’avanguardia in Europa. Importante il lavoro congiunto tra Enti Locali, Regioni, Dipartimento per la Coesione territoriale e Direzione Foreste e Sviluppo montagna del MIPAAF. A questo link, le 72 “aree pilota” SNAI: https://www.ministroperilsud.gov.it/it/approfondimenti/aree-interne/quali-sono-le-72-aree-interne-della-snai/ 

“Siamo un Paese forestale, finalmente ce ne accorgiamo, investiamo, e queste risorse, alle quali ne seguiranno altre, permettono interventi di prevenzione che partono dal bosco – spiega Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem – Ringrazio la Ministra Carfagna e il suo Consigliere Domenico Gambacorta per il lavoro che stiamo facendo insieme, positivamente, per potenziare la Strategia nazionale Aree interne, ora intervenendo sulla prevenzione degli incendi e la gestione attiva del territorio, quale forma di prevenzione. Con i 40 milioni di euro le 72 aree potranno fare azioni per contrastare l’abbandono di attività di cura del bosco, prevedere postazioni di atterraggio dei mezzi di soccorso, realizzare infrastrutture, quali vasche di rifornimento idrico, utili ad accelerare gli interventi di spegnimento degli incendi, vie di accesso e tracciati spartifuoco, atti, altresì, a consentire il passaggio dei mezzi di spegnimento, nonché attività di pulizia e manutenzione dei versanti. Ma anche agire su sensoristica, monitoraggio ambientale e delle foreste, redigere piani forestali territoriali”. Strategie e opportunità di azione per prevenire gli incendi boschivi Uncem le ha concentrate nel dossier “Post-incendi. Organizzazione, Prevenzione, Gestione forestale”, prodotto ad agosto 2021, e scaricabile in PDF a questo link: https://uncem.it/wp-content/uploads/2021/08/UNCEM-incendi-e-post-emergenza-pianificazione-forestale-ago2021.pdf 

Comments


Lascia un commento