Monday, December 5, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Presentato a Reggio Calabria “La stanza del buio”, ultimo libro di Daniela Rabia

E’ un romanzo che resta dentro” ha affermato, tra le altre cose, Giorgio Neri descrivendo la delicatezza della penna e il percorso di rinascita.


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

REGGIO CALABRIA – Ha avuto luogo nella sala dell’hotel Torrione, a Reggio Calabria, la presentazione dell’ultimo romanzo di Daniela RabiaLa stanza del buio. La manifestazione è stata curata dall’Associazione Biesse, (Associazione Culturale Bene Sociale). L’incontro, moderato dal giornalista dell’ANSA Giorgio Neri, si è aperto con i saluti e l’introduzione di Bruna Siviglia (fondatrice e presidente Biesse) che ha parlato di potere catartico e terapeutico della scrittura.

A seguire gli interventi espositivi della Dott.ssa Patrizia Canale e del Prof e scrittore Antonino Criaco, che hanno analizzato il testo, consentendo ai numerosi presenti di immergersi nei meandri dell’anima di Anna, la protagonista della storia. In una sala gremita di gente si è affrontato il tema chiave dell’opera, il dolore per la tragica perdita dell’unico figlio maschio Luca, che viene accettato e superato solo affidandosi a Dio. Tanti gli spunti di riflessione e le domande dei presenti sull’arte dello scrivere, sulla possibilità di conciliarla col lavoro, sulla fede, sulla Calabria in cui il romanzo è ambientato.

La vita non insegna a morire ma la morte dovrebbe insegnarci a vivere” abbiamo rilevato ciò che l’autrice espone in quarta di copertina, riferendosi all’importanza educativa della fine dell’esperienza terrena come sprone  a vivere una vita d’amore, solidarietà e gioia. Al centro del dibattito la cultura e le attività culturali intese come momenti inclusivi e di crescita umana.

La stanza del buio è romanzo che resta dentro” ha affermato, tra le altre cose, Giorgio Neri descrivendo la delicatezza della penna e il percorso di rinascita.

Patrizia Canale si è soffermata anche sull’incontro casuale con l’autrice ascoltata in una puntata di Radio Ciak condotta da Antonio Dodaro e Antonino Criaco ha fatto riferimento alle altre opere sino ad oggi pubblicate da Daniela Rabia con una lettura inserita nell’evoluzione della scrittura di quest’autrice. Il bellissimo pomeriggio si è, poi, concluso con la partecipazione ad una cena amichevole a Gallico dove è stato possibile ammirare le luci serali di Messina viste dalla ridente Città dello Stretto.

I partecipanti principali alla manifestazione. Al centro dietro la cover del volume l’autrice Daniela Rabia mentre ascolta l’intervento della dottoressa Patrizia Canale

Comments


Lascia un commento