Friday, January 28, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Antonio Brandi presidente di Pro Vita e Famiglia


Identità di Genere. Pro Vita & Famiglia: «Il Governo Draghi mettendo la fiducia ha approvato un ddl Zan mascherato. Da oggi avremo il bavaglio per le nostre opinioni»

«La dittatura gender non è entrata con il cavallo di Troia del ddl Zan e ora surrettiziamente il Governo Draghi l’ha inserita ugualmente nel Dl Infrastrutture con un emendamento liberticida, a causa del quale non sarà più possibile fare affissioni o camion vela contro il gender, l’utero in affitto e le adozioni per coppie omosessuali. In più, come se non bastasse – aggiunge Jacopo Coghe, vicepresidente della Onlus – è stata legittimata la fluidità di genere, come al solito sotto le mentite spoglie delle discriminazioni».

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 05/11/2021

Pro Vita & Famiglia: «Testo divisivo anche per Radicali, slitta alla Camera. Pronta campagna di affissioni!»

La discussione in Aula, se si farà in tempo a votare gli emendamenti, è prevista per il prossimo 25 ottobre e chiediamo alla politica di respingere tale legge che rappresenta un vero e proprio incitamento al suicidio. Paradossalmente, con una legge del genere, sarebbe più facile accedere al suicidio assistito che alle cure palliative», ha aggiunto Jacopo Coghe, vicepresidente della Onlus

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 25/10/2021

Giornata Lutto PerinatalePro Vita & Famiglia: «In Italia 1 madre su 6 vive questo dramma. E’ un diritto delle donne poter seppellire il figlio!»

Chiediamo che ogni ospedale si attrezzi per offrire la possibilità del seppellimento a tutte le donne con agevolezza, sin dalle primissime settimane – sostiene Pro Vita & Famiglia – e perché tutte le donne conoscano i loro diritti. Sono troppe, infatti, le segnalazioni di donne che nel dolore atroce della perdita vivono anche la tragedia di non essere messe a conoscenza del diritto di seppellire il proprio figlio, anziché farlo finire tra i rifiuti ospedalieri

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 19/10/2021

Referendum EutanasiaPro Vita & Famiglia: «Il grande inganno dei Radicali: vogliono legalizzare l’omicidio!»

Sia il Referendum che il Testo Unico sul Suicidio Assistito che arriverà alla Camera il 25 ottobre riguardano i maggiorenni ma il passo per togliere il limite di età è breve, se pensiamo che la proposta dei Radicali non ha limiti nelle modalità, tanto che anche la decapitazione o lo squartamento sarebbero consentiti

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana Rubriche , at 08/10/2021