Saturday, December 10, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


“Dalla parte degli animali” con l’on. Michela Vittoria Brambilla, un successo in tv

la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda su Rete4 alle 10 e 50, in replica la domenica alle 15.20 su La5 e il lunedì alle 15,30 sempre su Rete4: l’unico format pensato per trovar casa agli animali abbandonati, una trasmissione che regala momenti di vera poesia e perfetta per tutti, grandi e piccini.


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

TV, A “DALLA PARTE DEGLI ANIMALI”, CON L’ON. MICHELA VITTORIA BRAMBILLA, I TRE CANI CHIC DELLA STYLE COACH CARLA GOZZI, ALESSANDRA E I SUOI PIPISTRELLI “SOCIALI” E IL CAPRIOLO ELIOT RESTITUITO AL BOSCO.

Si chiamano Pois, Wisel e Shovel e sono l’ispirazione della maestra di stile Carla Gozzi: è la loro bellezza che la illumina per creare i suoi strepitosi outfit! E poi, sapevate che i pipistrelli sono gli unici mammiferi che volano veramente? E soprattutto che non sono per nulla interessati ai nostri capelli? C spiegherà tutto Alessandra che, da anni, studia e salva i pipistrelli. La liberazione di Elliot, capriolo dal musetto gentile, risanato nel Cras “Stella del Nord”, sarà il più bel regalo di Natale per tutti. Sono soltanto alcune delle bellissime storie natalizie raccontate nella prossima puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda su Rete4 alle 10 e 50, in replica la domenica alle 15.20 su La5 e il lunedì alle 15,30 sempre su Rete4: l’unico format pensato per trovar casa agli animali abbandonati, una trasmissione che regala momenti di vera poesia e perfetta per tutti, grandi e piccini. 

on. Michela Vittoria Brambilla conduttrice del programma “Dalla parte degli animali” regge tra le braccia una stupenda esemplare di Bouledogue francese

Tre cani, tre caratterini: Pois, l’eterna protagonista, Shovel, il curiosone, Wisel, la guardinga. Ecco i gioielli della stilista Carla Gozzi, che volentieri, apre le porte di casa sua per farceli conoscere. Sono davvero uno spasso. Conosceremo da vicino anche i pipistrelli di Alessandra che ha fatto di questi animaletti notturni il centro della sua vita e che cerca volontari che li amino come li ama lei. Siete pronti a superare antichi pregiudizi? Nello studio cascina, sarà  la benvenuta Alice, dog trainer, e anima del “Family pack program”, che insegna alle neo-mamme come inserire il bebè in una casa con cani. Consigli molto utili per evitare o ridurre il caos domestico. In punta di piedi, eccoci, guidati dalla piccola Stella, nel  mondo fatato degli animali selvatici e lo spettacolo più bello: la restituzione alla libertà del dolcissimo Eliot ex degente nel Cras Stella del Nord. Tantissimi gli animali che cercano una casa in questo tempo di allegria natalizia. Il gigante (buono come il pane) Takuma, mastino spagnolo di 70 chili. Costel, asinello rumeno, di grande carattere. E il gatto dei pompieri, rosso e allegro come il vestito di Babbo Natale. 

Anche  i cani Zago e Tacos cercano casa. Il povero Tacos, un musetto davvero bellino, ha subito bastonature e fucilate con pallini di piombo. Diamogli motivo di credere che gli umani non sono tutti uguali! Poi c’è Peter, un misto segugio color carbone che ha però sulle zampette dei fantastici stivaletti di pelo bianco. Tutti animali che saranno il più bel dono di Natale possibile e immaginabile. Coraggio, avanti!Per l’adozione live, momento di delizia, ci commuoverà l’incontro tra la cagnolina Spring, trovata legata a un albero, e le sue due nuove mamme, Aurora e Giulia. L’adozione del cuore è tutta dedicata alla cagnolotta Lady, diciotto anni passati tutti quanti in canile. Si merita davvero un Natale con i (“nuovi”) suoi, un Natale con i fiocchi. 

Poi la parola passa a Lucky, il cane mascotte dalla criniera di leone. Ci parlerà del “cavallo” di Babbo Natale, cioè la renna, uno dei pochi animali capaci di vivere sotto zero. Lucky lancerà poi un Sos per ritrovare il bassottino fulvo Paco, smarritosi a Massarosa, in provincia di Lucca. Siete pronti a vestire i panni di Hercule Poirot? Allora, pronti e via.

“Dalla parte degli animali”, attraverso la televisione, arriva nelle case di tutti gli italiani per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali che vivono nei rifugi. Grazie alla vetrina televisiva, cani, gatti, e tanti altri animali, riescono a trovare il calore di una casa, l’amore di una famiglia e, in poche parole, il posto che meritano. E’ una trasmissione a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzata in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).

on. Michela Vittoria Brambilla conduttrice del programma “Dalla parte degli animali”

Comments


Lascia un commento