Monday, April 15, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Pozzuoli in Ospedale tentato omicidio su Guardie Giurate. Giuseppe Alviti Angpg intervenga la Presidente Meloni prima che scappi il morto

L’uomo, alla vista degli uomini in divisa, alza la spranga di ferro e colpisce le due guardie giurate, ad una di esse provoca una ferita lacero-contusa in regione parietale destra  quasi uccidendolo sul colpo, poi, suturata dal personale medico con 5 punti. All’altra guardia giurata provoca la frattura del gomito 


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

NAPOLI – Scene di panico stamane al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Alle ore 6:15 Dal pronto soccorso viene dimesso un paziente tossicodipendente, quest’ultimo non torna a casa bensì incomincia a girovagare per l’ospedale distruggendo ogni cosa avesse dinanzi. Vengono allertate le guardie giurate che in pochi minuti lo intercettano davanti alla porta del laboratorio analisi dove voleva accedere con una spranga di ferro in mano!

L’uomo, alla vista degli uomini in divisa, alza la spranga di ferro e colpisce le due guardie giurate, ad una di esse provoca una ferita lacero-contusa in regione parietale destra  quasi uccidendolo sul colpo, poi, suturata dal personale medico con 5 punti. All’altra guardia giurata provoca la frattura del gomito 

Naturalmente sono state allertate le forze dell’ordine che sono giunte sul posto ed hanno raccolto la deposizione di tutti i testimoni dell’accaduto.

I drappelli di polizia continuano ad esistere a macchia di leopardo nel territorio italiano, adesso aspettiamo il morto, questa ipotesi forse scuoterebbe le coscienze di chi decide”!

Per il  Dott Giuseppe Alviti Presidente Nazionale ASSOCIAZIONE NAZIONALE GUARDIE PARTICOLARI GIURATE e’ l’ ora di dire basta e chiede un intervento ad Horas essendo subito ascoltato dalla Premier Giorgia Meloni ,siamo pronti ad ogni forma di protesta anche di assediare Palazzo Chigi se la Meloni non ci ascolta e ci dà le giuste garanzie

Bisogna fare assolutamente qualcosa e prendere seri provvedimenti…ma non dopo……ORA!

Giuseppe Alviti ( Fnl) e’ don Ciotti

Comments


Lascia un commento