Saturday, December 10, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


“St. Michael-Eppan Lovers” è il progetto che dà voce ai wine lovers di tutta Italia della Cantina San Michele Appiano. Storie di rinomati chef, sommelier e personaggi di rilievo nel panorama food & wine come testimonial ufficiali di filosofia, valori e qualità dei vini creati da Hans Terzer. Dall’Alto Adige alla Sicilia, oggi l’undicesimo St. Michael-Eppan lover è lo chef bistellato Pino Cuttaia

La forza del marchio altoatesino St. Michael-Eppan, il cui successo è frutto di decenni di duro lavoro, lungimiranza e professionalità, raccoglie oggi un importante consenso sia in Italia che all’estero, ha conquistato chef stellati, sommelier o imprenditori del settore che ne sono diventati speciali portavoce. Sono i St. Michael-Eppan Lovers: 11 testimonial, destinati a raggiungere quota 20 nel 2023, che condividono e valorizzano la filosofia della cantina del winemaker Hans Terzer attraverso il racconto delle loro storie. L’ultimo ad aderire al progetto è lo chef bistellato Pino Cuttaia che in una movie-intervista fa conoscere la sua storia al pubblico e svela curiosità e aneddoti personali sulla Cantina San Michele Appiano.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

SAN MICHELE APPIANO (BZ) – Appassionati di vino e affezionati della Cantina San Michele Appiano, profondi conoscitori dei vini realizzati da Hans Terzer e instancabili, come il famoso winemaker, ricercatori della qualità. Sono le caratteristiche indispensabili di un St. Michael-Eppan Lover, figura che ha scelto di condividere e sostenere la filosofia e i valori della cantina altoatesina. “St. Michael-Eppan Lovers” è un progetto nato nel 2019 e che oggi si presenta al pubblico e ai consumatori con uno speciale format movie-intervista realizzato per dare voce ai suoi testimonial e far conoscere al pubblico e ai consumatori, attraverso il racconto delle loro storie, chi e come da ogni angolo d’Italia apprezza da sempre e valorizza i suoi vini e suoi valori. Dall’Alto Adige fino in Sicilia: è online il nuovo movie dedicato allo chef 2 stelle Michelin Pino Cuttaia con il Ristorante La Madia di Licata, Agrigento. Affezionato alla Cantina San Michele Appiano da decenni, ha assistito alla sua crescita, amandone i vini e i valori come solidarietà, professionalità e gioco di squadra, che condivide anche con la propria esperienza di cuoco.

llo chef 2 stelle Michelin Pino Cuttaia con il Ristorante La Madia di Licata, Agrigento.


IL PROGETTO
Il successo dei vini della “cantina eccellenza” dell’Alto Adige si basa sulla ricerca costante della qualità: un fattore essenziale insieme a virtù come condivisione, rispetto e amore per la terra e per la viticoltura, dagli anni ’70 uniti all’intraprendenza visionaria di Hans Terzer e all’impegno costante di tutti i 320 soci viticoltori che compongono la cooperativa. Un successo che si documenta oggi in una stabilità delle vendite sia in Italia che all’estero, ma anche nel consenso di molti appassionati e professionisti del settore wine & food che si sono avvicinati alla Cantina San Michele Appiano, apprezzandone i vini ed inserendoli tra i preferiti nella propria wine list. Nasce da qui l’idea di realizzare uno speciale progetto che possa far conoscere ai consumatori della cantina le storie di quei personaggi che da sempre e con particolare dedizione ne sostengono la filosofia e ne sono diventati testimonial. È “St. Michael-Eppan Lovers”, un’élite che racchiude chef anche stellati, sommelier e imprenditori nel settore enogastronomico, testimoni della cantina e dei suoi valori. Presentati attraverso uno speciale format movie-intervista, in cui si raccontano e parlano del proprio legame con la cantina altoatesina, sono attualmente 11 e destinati a diventare 20 nel 2023; occasione per festeggiare l’importante traguardo con uno speciale evento dedicato che riunirà tutti i lovers e che avrà poi l’obiettivo di essere organizzato con cadenza biennale.
 
MOVIE-INTERVISTA
È online su tutti canali di comunicazione e social della cantina il movie dedicato al nuovo St. Michael-Eppan Lover Pino Cuttaia, chef del due Stelle Michelin del Ristorante La Madia di Licata (AG) e dei ristoranti uovodiseppia mare a San Leone (AG) e uovodiseppia Milano. La sua filosofia di cucina, legata alla tradizione, alla cultura del posto e alla memoria ben si trova in sintonia con quella portata avanti nei decenni da San Michele Appiano, dove la tradizione e il territorio sono punto di partenza e focus di un percorso che con ambizione e creatività sta conquistando sempre più l’eccellenza del panorama vinicolo italiano e internazionale. Il suo vino preferito? Il Sauvignon Sanct Valentin, un bianco strutturato che si abbina sia con carne che con il pesce. Il prossimo St. Michael-Eppan Lover sarà Ivan Favalli, imprenditore nel settore dell’ospitalità, professionista del lusso e assiduo ricercatore dell’alta qualità. Titolare del 5 stelle Hotel Splendido Bay a Padenghe sul lago di Garda (incoronato il miglior hotel del Lago di Garda nel programma “Quattro alberghi” di Bruno Barbieri), gestisce anche il Ristorante Aquariva, il Ristorante Il Rivale, Honorè, e Kuoki Multifood.

Video St. Michael-Eppan Lover | Pino Cuttaia https://www.stmichael.it/it/news/lovers/pino-cuttaia-la-madia.php
 

Comments


Lascia un commento