Sunday, June 26, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Lega Pro serie C Girone C


Aquile uber alles fagocitano i gabbiani. Il sogno giallorosso va avanti!

Più di diecimila voci unite nella comune speranza di vincere la doppia sfida col Monopoli ci hanno fatto innamorare del gioco del calcio ma anche di questo campionato che ha avuto tante pagine oscure nelle direzioni arbitrali e in certi atteggiamenti della Lega Calcio Pro. Pìù di mille bandiere che garrivano al vento… il nostro vento, il vento del Sud… Il gol di Biasci ha regalato il sigillo finale sul gioco col Monopoli

By L'Italiano , in In Evidenza Sport , at 21/05/2022

Lega Pro. Il Catanzaro, dopo lo scippo di Ghirelli, si riprende il “maltolto” ed espugna lo Zaccheria battendo il Foggia per 6 a 2!

Ciò che restava di un Campionato che passerà alla storia del calcio di Lega Pro come quello dei trucchi, dei rimedi “all’italiana” delle falsità del governo del calcio che dovrebbe meditare sui propri errori e dimettersi per manifesta incapacità gestionale, ha regalato sul campo emozioni e sensazioni di riscatto almeno per la formazione di Vivarini che allo Zaccheria ha stravinto con un punteggio tennistico recuperando in parte la ruberia, lo scippo, il furto… di Lega.

By L'Italiano , in In Evidenza Sport , at 11/04/2022

Lega Pro. Contro la Paganese il Palermo spreca l’ennesima occasione

O Baldini si è reso conto che a strapazzarli pubblicamente, i suoi giocatori, non ottiene nulla di concreto, o si è rassegnato e pensa davvero a… rassegnare le dimissioni (come disse all’acme dello sfogo di sette giorni: “Quando il Potenza ha fatto il 2-0 mi è venuto l’impulso di prendere un taxi e tornarmene a casa!”), perché – diciamocelo francamente – il suo avvento non ha per niente migliorato, rispetto a Filippi, lo score del Palermo: sesto era allora e sesto è rimasto.

By L'Italiano , in Sport , at 27/03/2022

Lega Pro. Ladri di promozioni e di primati: l’arbitro Feliciani regala la vittoria al Bari

Abbiamo però assistito ad un incontro dove la credibilità arbitrale è definitivamente tramontata. È evidente come la classe allevata nell’ultimo quinquennio, almeno per la categoria del campionato di Lega Pro, dai quadri federali sia del tutto scadente e inidonea a dirigere partite di calcio professionistiche e probabilmente pure dilettantistiche.

By L'Italiano , in In Evidenza Sport , at 13/03/2022

Pagina successiva »