Tuesday, December 6, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


US Catanzaro 1929; continua la preparazione. Iemmello scatenato cala il tris e si rivede pure Cianci

Si è svolto allo stadio “Curto” di Catanzaro Lido in ricordo di Tonino Lioi, ex infermiere professionale ed amico di tutti nel quartiere Lido anche se originario di Squillace, un memorial a suo nome


di Lorenzo Fazio per il Quotidiano l’Italiano

ROCCARASO – Il Catanzaro vince e convince nella sgambata di Roccaraso con il Chieti. Seconda amichevole in pochi giorni, dopo sei goal alla Matese, e mister Vincenzo Vivarini ha potuto vedere all’opera gli elementi a disposizione e valutare tante situazioni di gioco. Succede tutto nel primo tempo con un avvio del Catanzaro straripante, in particolare con Iemmello in grande spolvero viste le tre reti messe a segno. E’ proprio il bomber catanzarese ad aprire le danze al 2′ minuto e a ripetersi al’ 9 di gioco. Il tris lo concederà alla mezz’ora. Due minuti dopo sarà il barese Pietro Cianci a calare il poker e a chiudere la contesa nel risultato, visto che nella ripresa non ci saranno altre segnature. Si chiude così il ritiro di Roccaraso e la squadra farà rientro in sede nella serata del 13 agosto. Sul fronte mercato, imminente l’arrivo dell’ex Foggia Curcio che firmerà un biennale mentre è arrivata l’ufficialità della cessione di Maldonado al Lecco. 

TABELLINO: 

U.S. Catanzaro (primo tempo): Sala, Gatti (22’ Pipicella), Scognamillo (22’ Megna), Martinelli, Bearzotti, Verna, Welbeck, Vandeputte, Bombagi, Cianci (18’ Viotti), Iemmello.

U.S. Catanzaro (secondo tempo): Fulignati, Bearzotti, Scognamillo, Brighenti, Gatti, Vandeputte, Sounas, Verna, Cinelli, Biasci, Cianci.

Chieti: Serra, Di Renzo, Salto, Gatti, Ventola, D’Innocenza, Poletto, Riosa, Palumbo, Grasso, Di Meo.

Marcatori: 2′ PT, 9′ PT, 30′ PT Iemmello, 32′ PT Cianci.

LE VECCHIE GLORIE AL MEMORIAL LIOI
Le Vecchie Glorie del Catanzaro sono scese in campo ieri allo stadio “Curto” di Catanzaro Lido in ricordo di Tonino Lioi, ex infermiere professionale ed amico di tutti nel quartiere Lido anche se originario di Squillace. L’evento, organizzato dalla famiglia Lioi e dall’ex calciatore e team manager delle Vecchie Glorie del Catanzaro, ha visto scendere in campo tra le fila degli ex giallorossi i vari Brescia, Belfatto, Esposito, Mamone, Savio, Nicolini, Astarita, Criniti, Nistico’, Sestito, Polizzese e Riga. In campo anche il recente capitano dell’U.S. Catanzaro Ciccio Corapi, nel primo anno della gestione Calabro e lo scorso anno in forza al Lamezia Terme in serie D.

Un momento sportivo ma soprattutto per ritrovarsi e ricordare una persona speciale che ha lasciato un ricordo indelebile nel cuore di tutti.

Gli ex Us Catanzaro Ciccio Corapi, Enrico Nicolini e l’ex Frosinone Egidio Belfatto

Comments


Lascia un commento