Monday, May 20, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Corini


Calcio – Serie B. Il Palermo cambia mister e impatta con la Sampdoria: tutto sommato è un buon punto che tiene alta la posizione per i play off

Prima partita di Mignani sulla panchina rosa con un cuore colmo di speranza e  aspettative: il nuovo mister, in poco più di 48 ore, ha già capito che c’è tanto da lavorare ma, quel che conta, che sa dove mettere mano per aggiustare certi meccanismi di gioco e far tornare il Palermo nelle posizioni di classifica più adeguate non tanto al suo blasone quanto al suo potenziale tecnico-tattico.  

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 6 Aprile 2024

Calcio – Serie B. Travolto da un insolito destino il Palermo crolla al Barbera e rilancia le ambizioni del Venezia

Intanto, il venticinquemila sugli spalti, non si sono fermati un attimo nell’incitare la squadra e lo fanno come meglio non troveresti in nessun altro stadio, almeno della serie B. E una reazione,  più nervosa che tecnico-tattica, il Palermo la cerca, senza trovarla: troppo netto il divario tecnico-tattico e, ancor più, fisco-atletico tra la sparuta pattuglia (si fa per dire) rosanero e quella lagunare.

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 16 Marzo 2024

Calcio – Serie B. A Lecco il Palermo torna a vincere e sorpassa in classifica il Catanzaro riappropriandosi del 5° posto e ora attende il Venezia per volare oltre

Questi tre punti non illudano troppo: se davvero il Palermo aspira alla promozione diretta (cioè al secondo posto), deve cambiare marcia e ritrovare almeno quella con la quale ha battuto, strappazandolo, il fortissimo Como. E deve farlo subito; ha cinque giorni di tempo. Fino a venerdì, quando al Barbera arriverà il Venezia di Vanoli, lui sì, un serissimo pretendente alla promozione diretta.

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 10 Marzo 2024

Calcio – Serie B. A Brescia per il Palermo è notte fonda. Fa il bis di sconfitte, becca 4 gol e resta al palo. E domenica rischia il sorpasso!

Prosegue la lunga notte rosanero, cominciata all’inizio della ripresa della partita di Cremona, quando il Palermo era andato al riposo in vantaggio di due gol e con l’avversario ridotto in dieci uomini. Da lì è come se il bel giocattolo che Corini aveva appena (ri)trovato, si fosse rotto in mille pezzi, tanto da fare, una settimana dopo, una figura barbina contro la volenterosa, ma nulla più, Ternana di Breda   

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 2 Marzo 2024

Calcio – Serie B. Il Palermo a Cremona prima segna, poi raddoppia e infine si fa raggiungere e pareggia mancando l’atteso sorpasso

Un black-out di novanta secondi all’inizio della ripresa impedisce al Palermo di tornare dal temibile “Zini di Cremona con i tre punti, e deve perciò accontentarsi di un misero punticino, che somiglia tanto a una sconfitta: andato al riposo con due gol di vantaggio, sembrava  avesse in pugno  partita e risultato, anche perché dal quarto d’ora del primo tempo giocava con un uomo in più per l’espulsione di Sernicola, autore del fallo di mano che aveva portato capitan Brunori davanti al dischetto per il gol del vantaggio rosanero.

By L'Italiano , in Spettacolo Sport , at 24 Febbraio 2024

Pagina successiva »