Thursday, February 2, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Vandeputte


Lega Pro. Sulla Turris sale il Catanzaro e ora le Aquile sono annidate a quota 67

Una partita sicuramente diversa dalle tante alle quali siamo stati abituati ad assistere. Quasi double-face. Bella nel primo tempo, un po’ meno rassicurante nella ripresa, come abbiamo cercato di spiegare. L’importante, comunque era riuscire ad arpionare i tre punti e sotto tal profilo, l’operazione che ha visto scalare la …Turris è andata perfettamente a buon fine

By L'Italiano , in In Evidenza Sport Video , at 01/02/2023

Lega Pro. Il Catanzaro come i marinai di Ulisse: cede al richiamo delle “sirene” e dallo “Stretto” rinuncia a prendere il largo verso la fuga per la vittoria

Ci prova anche il Messina a limitare e rallentare la corsa verso la serie B del Catanzaro e i calabresi “testedure” sfondano le retroguardie siciliane ma poi si fanno raggiungere e inanellano il quarto pareggio stagionale. Nota positiva: pareggia anche il Crotone col Potenza all’Ezio Scida e la distanza – in classifica – resta comunque invariata

By L'Italiano , in In Evidenza Sport Video , at 29/01/2023

Lega Pro. Il Catanzaro fa “l’Audace” e il Cerignola se la fa addosso. Al “Teatro” Ceravolo l’ennesima replica di “Mamma Cinema” con pioggia di gol a catinelle

Ben per il Catanzaro e per Vivarini (e pure per tutti i tifosi): il club aumenta ancora il passo e le distanze con l’inseguitrice Crotone che oggi aveva il delicato compito di recarsi a Viterbo e vedersela con il Monterosi e non è riuscito a vincere. Dunque Catanzaro in testa a 63 punti e “crotoniati” a otto punti di distanza! E’ l’apoteosi che tappa la bocca a tutti i critici pitagorici che ora hanno poco da contestare e tanto da riflettere.

By L'Italiano , in In Evidenza Sport Video , at 22/01/2023

Lega Pro. “A caval Di Donato non si guarda in bocca” e il Catanzaro, come il cantautore Piero Ciampi in “Te lo faccio vedere chi sono io”, punge, colpisce e stocca! A Latina le Aquile continuano a volare e a sognare

Ci piace chiudere il commento rimarcando un parallelismo calcistico e musicale: il Catanzaro è stato un po’ come il cantautore Piero Ciampi, di cui tanto si parla in questi giorni, nella sua celebre canzone: “Te lo faccio vedere chi sono io”… E a Latina, dopo il “concerto” l’han “visto e ascoltato” pure il ciarliero e battagliero (a chiacchiere) Di Donato e chi lo circonda!

By L'Italiano , in In Evidenza Sport Video , at 15/01/2023

Lega Pro. La Befana del Catanzaro scarica “carbone” sul Taranto e brinda al primo successo giallorosso del 2023

Ancora “Barbera & Champagne, stasera beviam!”. Per “colpa” del Catanzaro che ha fatto atterrare sul manto verde del “Ceravolo” la “Befana” ritardataria con un bel sacco di carbone per mister “trottolino amoroso” Capuano e tutta la sua congrega rossoblù. Ancora una volta è andato in onda al “Cine Teatro Arena Ceravolo” l’ennesima puntata della fiction “Mamma Cinema” e, scriviamolo pure, anche qualche sequenza della “tarantella” che i Giallorossi hanno intonato contro avversari, forse decisi a tutto pur di non prenderle, ma che proprio grazie al loro “ardire”, credendo di esser venuti per “suonare” alla fine, sono stati …suonati.

By L'Italiano , in In Evidenza Sport Video , at 07/01/2023

Lega Pro. Il Catanzaro, dopo lo scippo di Ghirelli, si riprende il “maltolto” ed espugna lo Zaccheria battendo il Foggia per 6 a 2!

Ciò che restava di un Campionato che passerà alla storia del calcio di Lega Pro come quello dei trucchi, dei rimedi “all’italiana” delle falsità del governo del calcio che dovrebbe meditare sui propri errori e dimettersi per manifesta incapacità gestionale, ha regalato sul campo emozioni e sensazioni di riscatto almeno per la formazione di Vivarini che allo Zaccheria ha stravinto con un punteggio tennistico recuperando in parte la ruberia, lo scippo, il furto… di Lega.

By L'Italiano , in In Evidenza Sport , at 11/04/2022

Lega Pro. Al Ceravolo si replica “Natale in casa Cupiello”

Monteleonesi coriacei i cui numeri li danno perdenti nove volte, otto volte pareggianti e che avrebbero potuto centrare il “non c’è due senza tre” proprio al Ceravolo. Sarebbe stata una beffa del destino, come scrivevamo in apertura, un “regalo di Natale” come quello del film di Pupi Avati. Fortunatamente ci ha pensato il “conte Max” (non quello del film di De Sica) a consentirci di scrivere un epilogo diverso a questo articolo proprio quando tutto sembrava veramente perduto. Le Aquile possono volare ancora alto se si crede, se si obbedisce alle direttive di Vivarini, se si combatte in campo con la stessa determinazione vista contro la Vibonese.

By L'Italiano , in Sport , at 19/12/2021

Vola un’Aquila nel cielo di Campobasso: Vivarini concede il bis e il Catanzaro è terzo in Lega Pro di serie C

Uno spettacolo di serie C. E questo lo si poteva immaginare visto che assistiamo ad un torneo di Lega Pro che, per mille motivi (la scarsa preparazione arbitrale, la mancanza di tifosi sugli spalti, le rotture di minkia dei green pass e dei super green pass, il ragionier Fantozzi non avrebbe esitato a definire qualitativamente come “una cagata pazzesca”.

By L'Italiano , in Sport , at 11/12/2021

Pagina successiva »